DECRETO SEMPLIFICAZIONI CONVERTITO IN LEGGE.

Con legge 11 settembre 2020, n. 120, il Parlamento ha convertito in legge con modificazioni il decreto legge 16 luglio 2020, n. 76, ha introdotto misure urgenti per la semplificazione e l’innovazione (c.d. Decreto Semplificazioni). Il decreto interviene, in particolare, in quattro ambiti principali: - semplificazioni in materia di contratti pubblici ed edilizia; - semplificazioni procedimentali e responsabilità erariale; - misure di semplificazione per il sostegno e la diffusione della amministrazione digitale; - semplificazioni in materia di attività di impresa, ambiente e green economy. Per scaricare il testo completo del Decreto Semplificazioni, convertito in legge: https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2020/09/14/20A04921/sg

AFFIDAMENTI ALLE CONTROLLATE E CONFLITTO D’INTERESSI

La stazione appaltante può affidare appalti alla sua società controllata che abbia quale amministratore un dipendente della stessa stazione appaltante, non essendovi alcun conflitto d’interesse. Il Consiglio di Stato, con due sentenze coeve (V sezione, 6.5.2020, nn. 2863 e 2864), accogliendo la tesi sostenuta dallo Studio Legale Giardini Mazza Sanvido e Associati, ha ritenuto l’illegittimità di due annullamenti d’ufficio di due distinti affidamenti di ANAS ad una società controllata, entrambi in corso di esecuzione, uno gratuito e l’altro all’esito di [...]